15 novembre 2012

Già Natale?!

Meno male che so impostare le sveglie sul telefono.
Mi stavo completamente dimenticando del post della staffetta!
Per cui apro la pagina facebook del gruppo e mi rendo conto che "La casa e il Natale" è il tema di novembre e non quello di dicembre! Aiuto!
Ma io al Natale non ci ho proprio ancora pensato! Ci sono 15 gradi fuori, faccio sempre tutto all'ultimo, ma voi vi state già organizzando?!

Quando eravamo solo due cuori e un bilocale piccolo e buio (ma con le travi a vista) il Natale era semplicemente festa, festa, festa. Nel senso di vino, musica e lunghe nanne sotto il piumone.
Ho una tradizione (che rimane anche adesso che ci siamo riprodotti): una mega cena, siamo sempre circa 15/20 persone, dove tutti portano un regalino unisex, budget massimo 5 euro, e alla fine si sorteggia. La gara è ovviamente a chi riesce a trovare la cavolata più assurda! A me una volta è toccato un disco orario con la pila, tanto per farvi capire. Ogni ora scattava da solo. Una figata. Peccato che si scarica. E quindi multa.
Fino a qualche anno fa la suddetta cena si faceva nel suddetto bilocale buio, tutti un pò allo stretto e l'unico addobbo presente era la tanto amata pianta (credo si una specie di palma), che ancora sopravvive, con delle lucette a intermittenza. Avrebbe potuto vincere qualsiasi premio di addobbo più triste, poco chic e trash mai visto.
foto di repertorio che rende perfettamente giustizia all'addobbo.
chiunque voglia può rubarmela, sarò felice di dire che non è mia!

Adesso che c'è il Piccolo Lui è tutta un'altra storia (chevelodicoafare?!).

Quindi il Natale del 2009, primo del nano e primo per noi nella casa nuova è stato un'esplosione di lucine, colori, palline, profumo di pino, pupazzetti e anche una ghirlanda per la porta. Il portafoglio ne ha risentito parecchio, ma cosa potevo farci, era il suo primo Natale (quante volte l'ha sentita il Grande Lui questa scusa!)
Ovviamente lui non ne ha nessun ricordo, non era ancora autonomo nel muoversi e quindi non ha potuto distruggere nulla ed io ho ottenuto parecchi minuti di pacchia ipnotizzandolo con le mille luci dell'albero che facevano invidia a un luna park.
2009 - luci ipnotiche thank you

Il Natale 2010 ha visto un albero più grande e un nano più grande. Un altro portafoglio alleggerito perchè la capacità motoria del Lui in questione era notevolmente aumentata e i disastri perfettamente compiuti, quindi si doveva rimediare. Di Babbo Natale non c'era ancora molta coscienza e nessuno ha insistito per farglielo interiorizzare. E' stato il Natale della prima recita al nido con annesso pianto disperato perchè che cavolo mamma, così a gratis mi devo esibire?!


2010 - love love love




Il Natale 2011 è stato un Natale da bambini. Uno degno delle migliori tradizioni, con letterina a Babbo Natale, albero un pò meno distrutto ma con di tutto appeso perchè lo doveva fare lui, ovviamente come voleva lui e sveglia all'alba per aprire i regali sotto l'albero (solo dopo essersi molto offeso perchè il buon dispensatore di doni aveva avanzato un pò di latte e un biscotto che lui amorevolmente gli aveva lasciato).  Per fortuna la terribile recita dell'asilo è stata sostituita da laboratori natalizi con mamme e papà, così ho potuto fare la mia degna figuraccia in quanto madre per nulla creativa.

2011 - albero gigante, nano pure.

christmas style


Il Natale mi piace primo perchè sono in vacanza per quasi due settimane.
Secondo perchè qualche volta ricevo dei bei doni.
Terzo perchè si torna proprio bambini.
Quarto perchè si mangia tanto.
Quinto perchè la nostra casa diventa più bella, automaticamente più calda e accogliente.

Natale a casa nostra vuol dire albero.
Non facciamo grandi altre cose. Ma l'albero lo facciamo come si deve!





Questo post partecipa alla staffetta di Blog in Blog
(ci si deve iscrivere al gruppo su Facebook: entro il 7 del mese ci si aggiunge alla staffetta e il 15 tutti postiamo insieme il post inedito sull'argomento prestabilito.)



Aspetto tante idee facili (ripeto facili!) da copiare per Natale da voi!

Casa Organizzata - www.4blog.info/casaorganizzata
Sanzio e Monica Tosi - www.monicc.wordpress.com
Iridi a stelle e strisce - http://ita2usa.blogspot.com
Original watercolour paintings and more www.francescalancisi.blogspot.com
Diario magica avventura: http://lamiadolcebambina.blogspot.it/
Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/
Nenè, l'architetto in salopette http://nenelarchitettoinsalopette.blogspot.it
Idea Mamma: www.ideamamma.it

58 commenti:

  1. che belle foto!!! brava! io invece non ho molte foto di Natale... ma... quest'anno devo rimediare..
    mi hai fatto troppo ridere quando hai detto che lo ipnotizzavi con le lucine!! :;)

    RispondiElimina
  2. Bellissimi i tuoi alberi!
    E cmq anche io in casa non sto ancora pensando a come fare l'albero, da me si fa dopo l'8dicembre!

    RispondiElimina
  3. Veramente che foto stupende!! ...e quanto siete belli!!!

    RispondiElimina
  4. quell'albero è bellissimo, e per i bimbi è un invito ;)

    RispondiElimina
  5. Grazie di avere condiviso queste bellissime foto "di famiglia" con tutti noi!
    Il Natale è la festa dello stare insieme e del condividere quello (poco o tanto, bello o meno bello) che si ha e tu hai reso perfettamente l'idea!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elli! anche le tue foto mi sono piaciute molto!

      Elimina
  6. che bella casa, calda e accogliente! Questa volta io non partecipo a, ma faccio lo stesso un giro... a proposito, volevo invitarti alla mia iniziativa Teachable Moments... ti aspetto!

    RispondiElimina
  7. bellissime foto (come sempre), bellissima casa. (bello anche il disco orario con pila!;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. peccato che si scarichi e la multa arrivi lo stesso!

      Elimina
  8. Siete meravigliosi. Adoro il natale, l'attesa, la festa, la magia. E viverlo con i bimbi, i nostri è fantastico. Io non sto nella pelle.
    Raffaella

    RispondiElimina
  9. belle le tue foto tenere e brava ad immortalare tutti i Natali! ciao

    RispondiElimina
  10. Tu hai grandi doti estetiche e direi fotografiche, Molto belli i tuoi alberi e tutti gli addobbi. Manca solo un bel presepe, i bambini vanno matti per il presepe.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh sì, al presepe non siamo ancora arrivati, per ora ci accontentiamo di distruggere quello della nonna!

      Elimina
  11. Che belle queste foto di anno in anno, in cui si vede lui che cresce come se tutto il mondo restasse fermo...

    RispondiElimina
  12. Che bello questo tuo post col percorso del Natale e l'hai raccontato molto bene! Mi strapiace l'idea della mega-cena con regalino a sorpresa, mi si è accesa la lampadina in testa! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente, piace a tutti che si lanciano alla ricerca della cavolata più assurda ma anche utile, è economica e si risolve il problema regalo agli amici!

      Elimina
  13. Anche per me questo natale sarà tutto nuovo... casa nuova, un piccolino di 11 mesi!
    Bellissime foto!

    RispondiElimina
  14. Che bello... io abito per adesso in una piccola casetta aspettando una casa grande e dei bambini... mi piace come hai interpretato il post e, soprattutto, le foto.
    Samanta

    RispondiElimina
  15. Emozionante questo post. Bellissimo l'accostamento albero-crescita nano. la penso esattamente come te sul Natale, forse noi abbiamo un po' esagerato con le misure: 2 metri e 40 di albero... ok, lo ammetto: ho esagerato io ma quando lo addobbiamo è sempre una grande emozione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh direi che non è niente male 2,40m!!!!

      Elimina
  16. Ti ho già detto che le tue foto mi piacciono un sacco? Passa da me per ritirare un premio se ti va.

    RispondiElimina
  17. La vostra evoluzione natalizia è bellissima! Atmosfere e foto che aiutano davvero a pensarci con un po' di piacevole anticipo.

    RispondiElimina
  18. Ogni anno mi riprometto di iniziare presto gli addobbi x poi ridurmi come sempre all'ultimo momento...ma quanto belli siete tu e il piccolo? Complimenti!

    RispondiElimina
  19. Ma ogni anno un albero più grande e bello? fantastiche foto e ricordi ;P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non era una cosa voluta ma sì, ogni anni era più grande!

      Elimina
  20. Che belle foto!Sanno di calore!...e colore!!!Lo so che non c'azzecca niente col Natale ma abbiamo il divano uguale o quasi!Cioè il tuo è più colorato e bello del mio e fa tanto ...Natale!:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. beh colori a parte è la comodità in persona!

      Elimina
  21. Bellissime foto e bello l'albero che è "cresciuto" col pupo...il prossimo anno dove lo metti?!?

    RispondiElimina
  22. meraviglia....mi piace tutto!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  23. A me piace da morire il divano che si vede nella foto del 2009. Ce l'hai ancora?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente sì, non potrei vivere senza!

      Elimina
  24. Ma che albero hai???? ci si può dormire sotto!

    RispondiElimina
  25. Se l'anno prossimo metterai un albero ancora più grande non avrai problemi con tutto lo spazio che hai!! Complimenti veramente bello. ciao Paola

    RispondiElimina
  26. Ma che bello questo post!! E il divano... fantastico!

    RispondiElimina
  27. Colori caldi, tradizioni buffe e foto stupende, che brava, bellissimo post!:-)

    RispondiElimina
  28. Che bello questo post, le tue foto raccontano emozioni semplici e importanti

    RispondiElimina
  29. Mi piace molto il tuo post! complimenti

    RispondiElimina
  30. Bello il post, belli gli alberi e belli voi :) Leggere ciò che scrivi e guardare le foto fa già per un momento Natale, anche se manca ancora un po'di tempo.. E poi è vero quando ci sono i bimbi tutto diventa automaticamente più colorato!

    RispondiElimina