30 marzo 2015

#ultimamentemarzo



Ultimamente sono piena di buoni propositi. Di solito al massimo fino alle 18, poi basta.

Ultimamente Lui, quello piccolo, racconta un sacco di balle. Un mix tra fantasia / vorrei che fosse andata così / la sparo grossa /voglio farti contenta così stai buona.


Ultimamente Lei mangia come una bambina vera e ciuccia solo più nell'oscurità, quella solo nostra.

Ultimamente sono andata a correre. Poco ma l'ho fatto. E voglio continuare. Ieri ho corso persino meglio e più di lui. Sono soddisfazioni. (Sì, lui era reduce da un mese di influenza ma va beh). E poi non ho scuse, qui intorno è bellissimo.


Ultimamente è sempre casa. E lo sarà per parecchi futuri ultimamente. Ha un tetto ma per il resto assomiglia molto a quella casa molto carina in via dei Matti numero zero.



Ultimamente Lei vuole solo me. O al massimo suo padre. Ma nessun altro. Quindi non si può organizzare un'estetista, un'ora d'aria in libertà, un pomeriggio solo per l'altro. Perchè si dispera come una matta finchè non ritorna tra le mie braccia. E nessuno me la tiene. #yuppy
(Questa era una delle cose che Lui Piccolo non ha mai fatto, dove lo mettevi stava, col sorriso sempre. Mi lamentavo della sua scarsa mammite, così adesso imparo).

Ultimamente è primavera. Lei sta seduta nell'erba, mangia le margherite e io vengo attraversata sempre dallo stesso e identico pensiero: il tempo vola.



Ultimamente Lui, sempre quello Piccolo, mi ricatta. Ha imparato da un'ottima maestra del resto.

Ultimamente Lui, stavolta quello grande, è stanco. Stanco di lavorare così tanto, stanco di dormire in salotto, stanco di stare dietro al cantiere che è un altro lavoro. E siccome sono spesso stanca anch'io non ci siamo molto d'aiuto. Però lo amo, anche stanco.

10 commenti:

  1. hai ragione ...anche io guardando Maria 10nmesi... mi rendocontocheil tempo vola mentre eli corre gattonando dietro ai suoi fratelli!!!
    anche lei vuole solo noi..... ed èun casottoin alcuni casi!!!!
    però io adoro questo tram tram......
    anche se stanchi quel " noi " è importante
    veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente sì, è quel noi di cui avevo tanta voglia...

      Elimina
  2. i tuoi racconti per immagini ed emozioni mi piacciono sempre tanto! come è vero che il tempo vola e noi non lo si riesce che ad afferare un pochi attimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. eh già... un bacio al piccoletto piccolo ;)

      Elimina
  3. Anche da te ci si annoia poco, però questi ultimamente sono carichi di vita: la casa, le margherite, lei e te, lui (quello piccolo) che cresce e pure lui (quello grande) che è stanco...è tutta vita.

    RispondiElimina
  4. ma accanto alla casa dei matti numero zero c'è un campo di pallone o è il vostro giardino??:-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no è un campo di soia (credo)!!!!!!! ;)

      Elimina
  5. Diciamo che l'ultimo ultimamente, quello del cantiere, dei genitori stanchi...lo sento molto mio.
    E anche quello sulla corsa!!!
    Il tempo vola è vero e tu che sei riuscita ad avere la tua meravigliosa secondo genita con tanta fatica, bloccalo come puoi: foto foto foto!
    Anche perchè, sai, sei proprio brava!

    RispondiElimina
  6. Ecco il mio ultimamente di questo mese: http://mammavvocato.blogspot.it/2015/04/ultimamente-come-dice-verdeacqua.html

    RispondiElimina