23 marzo 2015

sos capelli, i miei.


Provo a parlarvi di qualcosa di frivolo. Ma un pò schifoso. I miei capelli.
Questo allattamento, la primavera e sicuramente qualche congettura astrale li hanno distrutti. Ne perdo a ciocche. 
Questa è la parte schifosa. 
Ne posso fare una treccia con quelli che raccolgo nella doccia. Bleah. Tutti i miei vestiti sono pieni di capelli. 
Mia figlia ne mangia in continuazione e io ne ho trovato uno persino nel suo pannolino, digerito. Bleah, bleah, bleah.
Ho provato con una maschera per capelli rovinati ma niente. 
Ho bisogno di lavarli ogni due giorni perchè altrimenti sembra che abbia fatto uno shampoo con l'olio motore delle auto. Ah, in più ne ho a milioni di bianchi. Comincio ad essere brizzolata. Per cui DEVO tingerli non appena la smettiamo con la latteria. Per fortuna sono miope e me ne accorgo poco, solo quando mi avvicino ad uno specchio. Ma il resto del mondo in teoria ci vede quasi tutto bene. E poi sono spenti, vanno colorati, anche se non ho grande esperienza di tinte, indipendentemente dal bianco prepotente. 
Perchè non li taglio e non faccio come lei? L'ho fatto, e questa è la prima volta che dopo anni ricomincio ad avere capelli lunghi. 
Perchè li ho tagliati tre anni fa? Perchè volevo i capelli corti. 
Perchè li ho fatti ricrescere? Perchè avevo nostalgia. 
Li ritaglierò. E quando sarà sarà per sempre. So che morirò donna dai capelli corti ma adesso mi godo il mio ultimo lungo per un pò.
Per adesso ho paura di diventare come Lei, mia figlia. Nata con tantissimi capelli neri, adesso si ritrova ad aver perso tutti quelli sotto e quelli sopra, schiaritisi, si sono allungati. 
Ditemi se non sembra che abbia il parrucchino.

Tutta sta pappardella per cosa? 
Semplice, ditemi voi cosa dovrei fare. 

27 commenti:

  1. io come te. Ho smesso di allattare da una settimana dopo quasi 13 mesi. Oltre al fatto che presto avrò le tette alle ginocchia (sono passata da una 2 a una 4...) ho dei capelli veramente di merda (per usare un francesismo). Io non li taglio perché mi stanno male e sono troppo legata alla mia immagine...però credo che li tingerò per dargli un po' di "colore". Prendi integratori? Io ne ho presi 1 sì e 20 no...potresti fare un henné fino a quando allatti, almeno li vedi più luminosi e non nuoce all'allattamento! Lei èd troppo carina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io le tette le avevo già perse dopo il primo allattamento... proverò questi integratori, ma mi sa che diventerei come te, 1 si e 20 no!!!! Un bacio al piccolo ormai grande Dami!

      Elimina
  2. io li ho corti...eli perdo ugualmente .... allattando ho rinucniatoal capello lungo perchè sarei diventata calva ..
    oradesidero i capellilunghi ma..... non pernsodi farcela....
    tua figlia èun po comela mia....parrucchino face....!!!!
    ciao veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica! ma corti anche se li perdi danno meno fastidio che lunghi, sono obbiettivamente di meno!!! smack

      Elimina
  3. Intanto un pò di ironia aiuta sempre quindi continua a riderci un pò su ;) ... poi finirà l'allattamento, finirà la caduta dei capelli...a quel punto se li avrai tagliati e non volevi ti maledirai, quindi io ti consiglio di iniziare a prendere un integratore che a quanto dicono funziona, fatti una tinta naturale, io in gravidanza e allattamento la feci senza controindicazioni e poi pensaci bene prima di tagliare, io sono la donna dai capelli corti che ora sta cercando di cambiare look ma se non sei straconvinta te ne pentirai e poi è peggio... ;)

    Kiki

    RispondiElimina
  4. P.s Ada è uno spettacolo anche con il simil parrucchino!!!!
    Adele nata con mille miliardi di capelli...a 4 mesi era calva...ora già le ho dovuto tagliare due volte la frangetta!!! I capelli ti fanno dannare già quando sei neonata...che croce!! ;)

    Kiki

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma dai, non sapevo fosse nata capellona anche lei! un bacio alla tua meraviglia!

      Elimina
  5. è buffa da matti Ada, sì, ma ti prego è adorabile. Dalla mia esperienza di non allattante, penso che capelli lunghi o corti sia uno stato mentale, non tanto quanto ci stiano bene, se sono in ordine, nel senso non lunghi modello strega né corti modello marines (a meno di avere un gran profilo e non è il mio caso) allora con una piega fatta bene ripeto sta bene poi tutto e va a gusti. Quando li avevo lunghi dritti (da parrucchiere) tutti "ahhah che belli stai benissimo" poi corti "ahh sì è il tuo taglio" Riassumendo a volte li vogliamo lunghi a volte corti a volte medi. I capelli lunghi oltre i 50 stanno però bene a poche, ma tu sei lontana dai 50. Io quando li ho tagliati un anno fa, andando ad accorciarli ogni volta un po' di più ho pensato "non avrò mai più i capelli lunghi mai mai mai) il mai + in generale un po' deprime, la vita è piena di mai + ben + importanti direi. Insomma tagliali, i giovamenti saranno notevoli, la praticità del corto è impagabile secondo me. E fatti consigliare una cura seria, puoi provare con un endocrinologo. bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' adorabilissima sì, stempiata e sbavosetta, è bellissima!
      ...E a volte li vogliamo semplicemente come non sono... Comunque tornerò corta molto prima dei 50! ti abbraccio sempre forte

      Elimina
  6. Pure io pure io...e li ho già corti e sto già prendendo integratori, quindi figurati. Ufffaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  7. allora, non si perdono i capelli perche' si allatta, si perdono i capelli che non si soo persi in 9 mesi di gravidanza. sono tantissimi e non c'e' nulla da fare, anche se li tagli si perdono comunque. pazienza e sangue freddo, dunque. gli integratori aiutano a far crescere piu' velocemente quelli che, comunque, ricrescerebbero, non e' poco ma nemmeno la soluzione alla caduta.
    coraggio!
    anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vista così non è poi per niente male! grazie :)

      Elimina
  8. Io non li ho mai portati corti, ho sempre avuto capelli molto lunghi. L'unica volta che li ho tagliati sotto le spalle era dopo aver fatto la radioiodioterapia, ne perdevo tantissimi, si erano dimezzati.
    Io i capelli devo lavarli un giorno e si e uno no, altrimenti fanno schifo

    RispondiElimina
  9. Bioscalin ...io senza indosserei un parrucchino! Sul serio con me ha funzionato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va bene, convinta, parto con gli integratori!

      Elimina
  10. Mi sto preoccupando, sono al settimo mese di gravidanza e già ne perdo a quintalate, dici che durante allattamento rimarrò calva (e parto da una a dir poco folta chioma) 😁?
    Comunque anch'io proverò con integratori, se ne esistono per questo periodo. In bocca al lupo allora... Sarà una lotta fino all'ultimo capello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehm... non per mandarti in panico ma io chiederei al ginecologo, per i capelli. magari si tratta di una carenza di qualcosa, con un integratore lo risolvi. in teoria in gravidanza non si perdono i capelli, come dicevo sopra, la caduta inizia pochi mesi dopo il parto con gli arretrati. e scusa se mi permetto.
      anna

      Elimina
    2. ti ho scritto, ho letto in ritardo ma sono davvero felicissima! non vedo l'ora di sapere della piccola australiana!

      Elimina
  11. fatti consigliare un buon prodotto per la caduta (so che Aveda fa un tris niente male). Poi...non saprei....io sono una che si sente "capello lungo", ma che quando ha provato a farli crescere ha resistito poco e si è detta che forse è più destinata al corto (e tutto sommato mi ci sento proprio bene, però il lungo ha il suo fascino. Ma io proprio no, non lo so portare. Va a finire che li porto sempre legati.). Poi, se dovessi cambiare idea, grazie al cielo i capelli continuano a crescere anche in vecchiaia (mio nonno è andato dal barbiere fino a 90 anni, per spuntare un ciuffo degno di Ada, eheh!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io infatti li porto sempre legati!!!! ;)

      Elimina
  12. Eeeh il discorso capelli è un piccolo dramma pure qui, che sto tentando di tenerli lunghi per il matrimonio. Ma non ci sono abituata ad avere i capelli lunghi e così ho lo chignon perenne, a letto, sotto al casco, come se fosse posticcio... Una roba oriBBile!! Fintanto che allatti puoi pensare ad un riflessante naturale e senza ammoniaca, tanto per ravvivarli un pò e magari delle file anticaduta. Io usavo quelle della kerastase, che costano un occhio della testa, ma lo valgono tutto!!

    RispondiElimina
  13. oddio mi hai ricordato il periodo in cui anche io credevo di diventare calva! e in effetti, come ha ben precisato Anna, è la somma di tutti i capelli non persi duranti la gravidanza. Quindi la colpa non è dell'allattamento, ma della gravidanza :-D
    comunque non ho preso integratori o fiale e dopo un po' (non ricordo quando, ma comunque calva calva non sono diventata) hanno smesso di cadere a mazzi e sono tornati nella normale caduta libera.
    per quanto riguarda la tinta. io ho sempre tinto i capelli, sia durante la gravidanza che durante l'allattamento (calva e bianca non avrei retto). ho usato (uso) una tinta che compro in erboristeria; certo è un po' leggera e dura meno di quelle ammoniacata, ma fa la sua funzione.

    complimenti per le foto, per il blog e per la bella famiglia.

    misia

    RispondiElimina
  14. ti avevo scritto ma vedo che il mio commento si è perso...per me l'allattamento è stato un macello per i capelli, ne perdevo in quantità e i ricci erano un qualcosa di afflosciato! in più venivo da un taglio corto tipo 5mm, e mi trovavo nella fase fungo. Ora che sono finalmente lunghi fino alle spalle e potrei godermela, ho di nuovo voglia di corto...mi frena la fatica fatta per arrivare fin qui! Tu secondo me stai benissimo con il caschetto, o oserei anche qualcosa di più strong...per Ada invece una bella cresta punk! Facci sapere che decidi!

    RispondiElimina