15 gennaio 2013

Perle di futura saggezza

Siamo in macchina direzione asilo. Anzi scuola materna, che se per caso si accorge che lo chiamo asilo si offende. Lui è gande. Stiamo facendo il gioco dei mestieri. 

Come si chiama quello che vende il pesce?
quando indovina tocca a lui.
Come si chiama quello che vende i semafoi?
venditore di semafori. (Ovviamente)

tocca a me:
Come si chiama quello che cura gli animali?
poi di nuovo a lui (le sa tutte il ragazzo)
Come si chiama quello che vende le ruspe?
Venditore di ruspe. (ci tengo a precisare che sono le otto e trenta del mattino, è il massimo dell'impegno che posso dare).

adesso tocca a me. E ti frego. Come si chiama quello che vende le case (agente immobiliare non la sa di sicuro).

Ma mamma, le case non si vendono. Le case sono di tutti. 

Giuro che se si candida lo voto.


15 commenti:

  1. che meraviglia.
    che tenerezza.

    http://nonsidicepiacere.blogspot.it/

    RispondiElimina
  2. Fantastico!! :-D
    Io a mio figlio "come si chiama quell'animale che ha i tentacoli e vive in mare?" piovra...nooo, lui "il mostro dei pirati!!!", cuccioli dolci!
    buona giornata,
    Marinella

    RispondiElimina
  3. E' un mito! Ha capito tutto! Ahahahahahaah! :)

    RispondiElimina
  4. Ecco lo slogan per le prossime primarie :) anche io lo voto! GIURO

    RispondiElimina
  5. lo voto anche io. fatemi sapere dove si firma!!!

    RispondiElimina