8 maggio 2015

ultimi letti


1. IL MIO AMICO ASDRUBALE di Gianni Biondillo
La storia parla di Marco che incontra Mirka che è una bambina davvero speciale e di Asdrubale, un albero, che ha molto da insegnare. C'è una mamma sullo sfondo, una di quelle che dice in continuazione "Dai, forza, muoviamoci, siamo in ritardo, daiiiiiiiiiiiiiii". 
Lei era sempre di fretta, era il suo modo di fare, sembrava sempre che il mondo stesse per terminare da un momento all'altro. Ciao piacere, sei la me stessa dentro un libro.



2. GRAZIE di Isabel Minhos Martin
Questo è uno di quei libri che non si possono raccontare, si possono solo guardare e amare. E realizzare che dovremmo dire grazie per tante tante cose.

 


3. COSA FANNO I DINOSAURI QUANDO E' ORA DI FARE I CAPRICCI?
questa serie di libri da dinosauri de Il Castoro ci piacciono da sempre. Ci piace provare a cercare lui, il mio dinosauro, nelle varie pagine. E posso dirvi che in questo ho ritrovato Pietro molto spesso. Lo trovo un modo molto simpatico di riderci su. Della serie questo capriccio #celo.





4.IL DOMATORE DI FOGLIE di Pina Irace e Maria Moya
In realtà questo non è un libro di stagione. Dovevo parlarvene a settembre ma avevo altro da fare in quel periodo ;) E' un inno all'autunno, un saluto alle sue foglie. Perchè voi sapete chi fa cadere le foglie? E se poi un giorno le foglie non cadessero più? Gli alberi si stancherebbero e ci vorrà una foglia, più coraggiosa e curiosa delle altre, per convincere l'autunno a mostrare i suoi panorami.



Questo post partecipa al Venerdì del libro di homemademamma

1 commento:

  1. sai che quello del dinosauro Giada lo prende spesso nella sua biblioteca a scuola? Mi sono innamorata di "Grazie" l'ho già messo nella lista del carrello.

    RispondiElimina